RifondaSalute

Agenzia stampa a cura del PRC Piemonte

Le nostre condoglianze alla famiglia Rondolino.

di Renato Nuccio - 26/12/2015

Alcuni giorni fa ho letto sul giornale il Fatto Quotidiano il commento del giornalista dell’Unità Rondolino, nei confronti di Emergency. Sono rimasto attonito Secondo questo amabile giornalista sponsor del Presidente del consiglio sostenitore della cancellazione dei diritti dei lavoratori, pronto a enfatizzare tutte le iniziative di confindustria scrive di una organizzazione che si prodiga con volontari medici operatori sanitari da anni per cancellare i risultati orrendi delle guerre curando I operando bambini persone giovani vecchi. “E’ un organizzazione politica mascherata da ospedale ambulante”. Gino Strada peggio di Belpietro, riferito al titolo apparso sul Giornale. Cosa ne pensano i giornalisti dell’ Unità non ho letto nulla sulla stampa italiana. Forse perchè Gino Strada, ha detto delle guerre che hanno dilaniato i popoli delle armi, che vendiamo ai paesi arabi, agli interessi che hanno dissanguato quei paesi, interessi politici economici ecc. Ora tutti piangono i morti gli orrendi scempi perpretati dall’ Isis i crimini hitleriani, le stragi la distruzione di anni di culture. G7, capi di stato che ripropongono bombardamenti che distruggono e colpiscono anche obbiettivi civili ce nulla centrano Non sarebbe utile cancellare la vendita di armi noi dal 2012 al 2014 abbiamo esportato armi per 17 milioni di euro al Quasar, 146 milioni, dal 2005 al 2015 375,5 milioni per armi italiane vendute all’Arabia Saudita, oltre i 28 caccia Eurofighter che con il memorandum firmato dal presidente del Consiglio Finmeccanica venderà al Kuwait. I criminali dell’Isis sono organizzati politicamente e armati con armi moderne, con finanziamenti, internazionali, più o meno occulti, e il petrolio. Occorre aiutare chi nei paesi nel medio oriente opera per combattere l’Isis un grande lavoro diplomatico per risolvere politicamente le questioni aperte in Siria. Soluzione del problema riconoscimento dello Stato Palestinese un impegno concreto dell’ EUROPA per risolvere l’accoglienza degli immigrati, non con ghettizzazioni ma accoglienza integrazione culturale e religiosa. Non riconoscere il valore politico delle manifestazioni degli Islamici a Roma, Milano e altre città contro i fanatici terroristi che compiono atti indicibili e di solidarietà con le popolazioni colpite, continuare a alimentare razzismo e xenofobia, come fanno Salvini, Meloni, e tanti altri politici della destra del nostro paese è irresponsabile. Guerra ,Guerra, urlano tutti quelli che ottengono i risultati economici. Il terrorismo si combatte con intelligence con le informazioni a livello internazionale. Perchè l’Italia non interrompe le relazioni diplomatiche con L’Arabia Saudita, con la Turchia che combatte i Kurdi che combattono l’Isis. La civilissima Europa della finanza non riesce a garantire una degna accoglienza ai milioni di persone che scappano dalla morte dalle distruzioni le immagini televisive parlano da sole sono 750 i bambini morti annegati in mareggi ultimi 7 nei giorni scorsi, 2 giorni fa altri dieci bambini sono morti nel silenzio assoluto dei potenti europei e dell’occidente compresi i nostri governanti salvo lacrime di coccodrillo. Il Parlamento ha discusso l’invio dei militari a “ Mosul” (zona di guerra), o continua a essere un Parlamento usato dal presidente del consiglio quando le fa comodo. Ci sono 40 guerre nel mondo la parola d’ordine per il 2016 deve essere Pace.